R.S.A. Radio Sicilia

Gruppo Marescalco Editore

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.
  • Accesso
    Login Modulo Login
Messaggi recenti del blog
Banco di prova importante per i due kartisti Siracusani Andrea Infantino e Francesco Vizzini.

b2ap3_thumbnail_Sport.jpg
Il mondo CRGFACTORY applaude Francesco Vizzini per i suoi tempi significati i segnati ieri durante il suo esordio nel kartodromo di Villarosa.

Visite: 548
0
L'esperienza del Giornalista Luca Nigro per Gruppo Marescalco Editore

L'accordo di massima tra l'editore Marescalco e L'editore Luca Nigro Giornalista sportivo c'è già da qualche mese ma solo oggi arriva l'ufficializzazzione del Gruppo Editoriale che rafforza ulteriormente la propria struttura in vista delle novità che nei prossimi mesi scoprirete.

Visite: 630
0
GUARDIE MEDICHE TURISTICHE IN PROVINCIA DI SIRACUSA APERTE SINO AL 15 SETTEMBRE

b2ap3_thumbnail_Attualit.jpg
Anche quest’anno per il periodo estivo l’Asp di Siracusa ha attivato sino al prossimo 15 settembre le Guardie Mediche nelle località turistiche della provincia di Siracusa con postazioni a Fontane Bianche, Brucoli, Marzamemi, Portopalo, Noto Marina e Avola Antica.

Visite: 512
0
Alena Seredova e Alessando Nasi, oggi le nozze a Noto:Tra gli ospiti Giorgio Chiellini, John Elkann

b2ap3_thumbnail_Eventi.jpg

Tutto è pronto per il matrimonio di Alena Seredova e Alessandro Nasi, che vanno a nozze oggi sabato 17 giugno a Noto. Dopo il matrimonio della Ferragni e Fedez anche per la bellissima modella Seredova, la città barocca sara’ palcoscenico di questo SI, da precisare però che in questo secondo caso, che nessuno dei due è legato in modo particolare a Noto e sta proprio qui la ragione della scelta. «Io e Alessandro non ci siamo mai stati e amiamo contaminarci di ricordi puri», ha rivelato l'ex modella di recente.

Visite: 705
0
SIRACUSA – PIAZZA DELLO SPACCIO DI VIA SANTI AMATO - LA POLIZIA IN AZIONE CON L’AUSILIO DI RUSPE FA ABBATTERE DELLE BARACCHE ADIBITE ANCHE A CENTRALI DI SPACCIO DENUNCIATE 12 PERSONE E SEGNALATI DUE GIOVANI PER POSSESSO DI DROGA

b2ap3_thumbnail_Cronaca.jpg

Mercoledì scorso si è svolto un servizio di ordine pubblico, coordinato dalla Questura in sinergia con personale del Comune di Siracusa (Settore Ambiente e Igiene Urbana) con personale del Dipartimento Veterinario dell’Asp e dell’Enel E-Distribuzione, volto a ripristinare

Visite: 478
0
SIRACUSA – LA POLIZIA DI FRONTIERA MARITTIMA TROVA UNA SIGNORA CON UNA GRAVE MALATTIA ALLONTANATASI DA UNO YACHT ORMEGGIATO IN UNA BANCHINA DEL PORTO GRANDE

b2ap3_thumbnail_Cronaca.jpg

Agenti della Polizia di Frontiera Marittima, sono stati allertati dal proprietario di uno yacht ormeggiato in una banchina del porto grande di Siracusa che denunciava la scomparsa della moglie gravemente malata, allontanatasi mentre l’uomo dormiva facendo perdere le proprie tracce.
Per paura che la donna fosse caduta in mare, si allertava la Capitaneria di Porto per organizzare parimenti le ricerche nelle acque del porto.
Dopo circa due ore di febbrili ricerche, gli uomini della Polizia di Stato rintracciavano la donna nei pressi della fermata degli autobus, sita vicino la stazione ferroviaria.
La donna, palesemente spaesata, veniva riaccompagnata dal marito.

Visite: 537
0
SS 115 bloccata a causa di un grave incidente

b2ap3_thumbnail_Cronaca.jpg

È successo poco fa sulla Statale 115 all’altezza dell’uscita dell’autostrada ad Avola un gravissimo incidente stradale. Una panda con alla guida un giovane avolese S. G.di 24 anni è stata bruscamente tamponata. Due feriti gravi per uno di essi è previsto l’arrivo dell’elisoccorso con destinazione Catania. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine ma al momento la statale è chiusa al traffico. Uno dei due feriti è un extracomunitario, la dinamica dell’incidente è al vaglio degli inquirenti.

Visite: 995
0
Tragedia in questura: Un poliziotto si toglie la vita usando la pistola di ordinanza

b2ap3_thumbnail_Cronaca.jpg

Nella mattinata di oggi, nei locali della Questura di Siracusa, un agente della Polizia di Stato, di 42 anni, in servizio alla Squadra Mobile, si è tolto la vita esplodendosi alla tempia un colpo d’arma da fuoco.

I motivi del suicidio al vaglio degli inquirenti, ma sin da subito si può escludere che il gesto estremo sia legato al lavoro svolto dal Poliziotto che vantava uno stato di servizio irreprensibile. Alla base del gesto, secondo alcune versioni ufficiose, ci sarebbero stati motivi personali e non dipendenti dalla propria attività lavorativa.

Il Questore Benedetto Sanna e tutti i colleghi si stringono attorno al dolore dei familiari.

Visite: 710
0
“VOICE OVER” Festival del Cinema e del Doppiaggio. Premio Tonino Accolla 2023.

b2ap3_thumbnail_Eventi.jpg

Si terrà presso la sala “Archimede” di piazza Minerva 5, domani, giovedì 15 giugno alle 10,30, la conferenza stampa della manifestazione “Voice Over”, Premio Tonino Accolla che si terrà il 23 e 24 giugno alle 19:00

Visite: 483
0

Inviato da il in Cronaca
NOTO – DENUNCIATI DUE TRUFFATORI

Nella giornata di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno denunciato, al termine di celeri accertamenti investigativi, una donna di 36 anni ed un uomo di 64 anni, per il reato di truffa in concorso.
In specie, il 15 maggio scorso, un giovane riceveva sul proprio cellulare un SMS di “Poste Italiane” che lo avvisava del rilevamento di un accesso da parte di un dispositivo sconosciuto, invitandolo a cliccare un link se non fosse stato lui ad effettuare detta operazione. Eseguita l’operazione, la vittima veniva reindirizzata su un sito delle Poste Italiane e, subito dopo, veniva preso in carico da un sedicente operatore che telefonicamente lo guidava a compiere una serie di operazioni tramite l’APP Postepay. La mattina del 17 maggio, il giovane, verificando l’estratto conto della carta, si accorgeva di un addebito di 1380 euro.
Infine, le indagini sul conto corrente e sull’utenza telefonica consentivano di risalire all’identità dei due truffatori.

Visite: 500
0
Amministrative a Siracusa, Spada (PD): “Complimenti a Italia, adesso serve confronto tra le forze positive della città”

“La vittoria di Francesco Italia conferma la volontà della città di Siracusa di bocciare il centrodestra. Adesso bisognerà confrontarsi per comprendere quale percorso intraprendere”. A sottolinearlo è Tiziano Spada, deputato regionale del Partito Democratico, in relazione alla riconferma di Francesco Italia a sindaco del capoluogo di provincia.

“Il dato del ballottaggio – aggiunge Spada - è chiaro e conferma la volontà dei cittadini di farsi rappresentare dal sindaco che ha governato negli ultimi cinque anni e che, dopo il primo turno, era l’unica scelta plausibile per chi si riconosce nei valori del centrosinistra. A tal proposito, servirà un momento di confronto tra le forze positive della città per tracciare un percorso nuovo. Qualsiasi proposta verrà valutata in seno al Partito per capire se ci sono i presupposti per condividere questa esperienza amministrativa e apportare il nostro contributo”.
Il turno di ballottaggio e la chiusura del cerchio delle elezioni amministrative annunciano una fase di confronto anche all’interno del Partito Democratico. “La mia personale scelta di sostenere Italia al secondo turno elettorale muove dalla speranza che, all’interno del Pd, vi sia una visione più larga e fuori dalle logiche personalistiche. Abbiamo scongiurato il rischio di consegnare la città alle forze di centrodestra e da qui dobbiamo ripartire. Serve una guida autorevole a livello provinciale, che si ripercuota anche nei vari livelli comunali delle singole città della provincia. Solo così – conclude il parlamentare regionale - il Partito Democratico potrà riconquistare quel ruolo di protagonista che ha avuto per anni”.

Visite: 606
0
Giovedì 15 giugno, conferenza stampa di presentazione del Festival del Pesce Azzurro e del Thunnus Thynnus Fest

Marzamemi tra tonno rosso e pesce azzurro, nella quarta settimana di giugno. Mercoledì 21 e giovedì 22 saranno i giorni di Thunnus Thynnus Fest, I edizione. Da venerdì 23 a domenica 25 giugno, sarà tempo del Festival del Pesce Azzurro, IX edizione. La doppia kermesse che esalta figli prediletti del mare, sarà presentata ufficialmente in conferenza stampa giovedì 15 giugno alle ore 17.30 nel cortile della Tonnara di Marzamemi.
Interverranno Nino Campisi, presidente della Pro Loco di Marzamemi, Carmela Petralito, Sindaco del comune di Pachino, lo chef Alfio Visalli, presidente dell’associazione Blu Lab Academy, Roberta Romano, presidente dell’associazione Sinergie Mediterranee -ideatori del Thunnus Thynnus Fest- Giuseppe Argentino, responsabile dell’area cooking del Festival del Pesce Azzurro e Maurizio Rubbera, titolare dell’azienda Plasticonf Shop, partner della manifestazione con la linea green TusiBio. Saranno inoltre presenti, i rappresentanti della Federazione Italiana Cuochi e dell’Unione Regionale Cuochi Siciliani.
Sarà presentato il programma ufficiale e svelato il menù proposto all’interno dell’area food della Tonnara, realizzato con il coordinamento di Signorelli Catering. Seguirà un aperitivo offerto dal ristorante Cortile Arabo di Marzamemi riservato ai partecipanti alla conferenza stampa

Visite: 504
0
Italia rieletto sindaco: partire correggendo ciò che non ha funzionato I 50 milioni del Pnrr occasione per cambiare il volto della città

Ripartire correggendo le cose che non hanno funzionato e proseguire con quelle che hanno funzionato sapendo che ci aspettano 5 anni difficili ma anche ricchi di opportunità». È il primo impegno sul fronte dell’azione amministrativa che il sindaco, Francesco Italia, ha pronunciato stasera rientrando a Palazzo Vermexio dopo che lo spoglio delle 123 sezioni aveva sancito la sua rielezione alla guida del comune di Siracusa.
Ad attenderlo un nutrito gruppo di sostenitori, di assessori – in pectore e uscenti – e di consiglieri comunali che hanno riempito il salone “Paolo Borsellino”.
«Gli elettori – ha detto il sindaco Italia chiarendo il suo pensiero – ci hanno detto di portare a compimento i progetti che abbiamo iniziato nei 5 anni trascorsi. È ovvio che noi partiremo dalle cose che non hanno funzionato o che hanno funzionato meno perché, nel momento stesso in cui vengo rieletto, devo parlare a tutti, cominciando da quella parte di città che nelle urne ha fatto altre scelte proprio perché non soddisfatta della nostra azione».
Per Italia, «saranno cinque anni importanti perché caratterizzati dagli oltre 50 milioni che abbiamo ottenuto grazie al Pnrr e dai fondi della nuova programmazione. Soldi che contribuiranno a cambiare definitivamente il volto di Siracusa».
Rispetto al risultato elettorale, il sindaco Italia ha sottolineato la percentuale dell’affluenza, che è stata di oltre 4 punti più alta di quella del 2018. «È un dato in controtendenza rispetto al calo della partecipazione registrato in questi anni – ha concluso – che interpreto come un desidero di continuità rispetto a un momento storico delicato ma che ci mette davanti a opportunità da cogliere e sfruttare».
Nell’intervento dalla tribuna del solone Borsellino, Italia è passato ai ringraziamenti cominciando dalla liste che lo hanno sostenuto per poi rivolgerli anche alle personalità politiche che hanno rilasciato dichiarazioni pubbliche in suo favore. Ringraziamenti anche ai sindacati, alle associazioni, alle organizzazioni datoriali, a tutto il personale comunale, dai vertici ai funzionari, agli impiegati, alla Polizia municipale.
Infine, ha salutato presentando gli assessori uscenti e quelli di futura nomina (alcuni dei quali saranno delle riconferme), i delegati di quartiere e consiglieri comunali eletti nella sua coalizione.

Visite: 681
0

Inviato da il in Cronaca
Assolti perché il fatto non sussiste!

Si conclude a distanza di sei anni dai fatti il processo iscritto a carico di tre soggetti F.G. M.M. E F.G. tutti residenti ad Avola  e imputati.

F.M. denunciato er il reato di tentata rapina aggravata, commessa da più persone riunite (unitamente ad altri soggetti rimasti ignoti) e nonché del reato di avere denunciato il falso sul presunto furto subito della propria autovettura. 

Quanto a gli altri due imputati chiamati a rispondere del solo capo di imputazione del favoreggiamento nei confronti del primo imputato per avere anche loro denunciato falsamente il furto delle autovetture a loro in uso ma intestate al primo. 
A seguito del processo svoltosi avanti al tribunale collegiale di Siracusa, gli stessi sono stati assolti con formula piena atteso che il tribunale ha accolto in toto le doglianze, in fatto e in diritto, messe in evidenza dalla difesa di uno degli imputati rappresentata dall’avvocato Natale Vaccarisi (per il quale la Procura aveva richiesto la pena di anni 5 e mesi 4 di reclusione, mentre per gli altri due la pubblica accusa aveva richiesta sentenza di assoluzione) riqualificando il fatto in tentato furto (mancante però della querela necessaria oramai a seguito della riforma Cartabia) ed assolvendo perché il fatto non sussiste tutti gli imputati, difeso l’ultimo dall’avv Salvatrice Sarcia’

Visite: 563
0

Inviato da il in Cronaca
Addio al leader di Forza Italia

È morto poco fa all’ospedale San Raffaele di Milano Silvio Berlusconi, Il leader di Forza Italia e fondatore di Mediaset all’eta di 86 anni. Berlusconi era tornato al San Raffaele lo scorso venerdì, dopo un lungo ricovero — di 45 giorni — terminato poche settimane fa, a causa di una polmonite e di una forma di leucemia. In mattinata, il fratello Paolo e i figli erano accorsi in ospedale, dove già si trovava Marta Fascina. Con lui si chiude un’era politica!  Buon viaggio Presidente 

Visite: 860
0
Ballottaggio 2023, alle 19 affluenza del 21,30 per cento

Sono proseguite regolarmente le operazioni di ballottaggio per scegliere il sindaco di Siracusa. Alle 19, l’affluenza alle urne è stata del 21,30 per cento, pari a 21 mila 761 siracusani, con una prevalenza di uomini: 11 mila 127 (22,54 per cento) contro 10 mila 634 (20,14). Il corpo elettorale è composto di 102 mila 147 elettori, di cui
49 mila 359 maschi e 52 mila 788 femmine. Al primo turno di due settimane fa, alla stessa ora, la percentuale dei votanti era stata del 32,55, pari a 33 mila 249 elettori. Alle Amministrative del 2018, sempre alle ore 19, in occasione del ballottaggio, l’affluenza alle urne era stata del
23,66 per cento: 24 mila 421 aventi diritto su 103 mila 213. Allora, però, si votata in un solo giorno. Questa volta i seggi resteranno aperti fino alle 23 di oggi e dalle 7 alle 15 di domani.
La prossima rilevazione sarà sempre stasera, all’ora di chiusure dei seggi.
Chi non fosse in possesso delle tessera elettorale, o chi dovesse rinnovarla, può recarsi allo sportello di via San Sebastiano 31 oppure (per la prima volta) alle sedi circoscrizionali delle frazioni di Belvedere e Cassibile.

Visite: 652
0
Presentata in conferenza stampa la squadra della Stella  Maris

Si è svolta in questi giorni la prima conferenza stampa della Stella Maris del Presidente Carmelo Di Pietro. Tanti bei propositi e tanti bei progetti per una stagione che sicuramente vedrà la compagine Avolese fra le più accreditate al salto di categoria. Compatta e forte anche a livello dirigenziale, con persone qualificate e capaci di fare la differenza. Gli obiettivi sono a lungo termine, è stato più volte ribadito il concetto che la Stella Maris non rappresenterà la meteora di qualche stagione, ma la squadra intende e vuole costruire qualcosa di forte e sicuro che possa durare nel tempo

Visite: 515
0

Inviato da il in Sport
Due vittorie per la Dugo boxe

Oggi nella città etnea, presso il noto Centro Commerciale ”le  porte di Catania” bellissime prestazione dei pugili della Dugo Boxe Avola con Vinci Vincenzo nella categoria 48kg youth battendo il pugile di casa Vannucci Daniele, Eroe Danilo elite nella categoria 75kg che riesce a battere anche lui il pugile di casa Neglia e infine un pari che ci sta stretto di Salvatore Loreto youth categoria 52kg. Un pieno di successi per la dugo boxe che ritorna a casa con due vittorie capitanati dal tecnico Dugo Corrado.

Visite: 517
0
Avola tra le fermate ferroviarie più suggestive

Da oggi 11 giugno fino al 17 settembre più treni per le mete turistiche estive siciliane e tra queste è presente la Città di Avola. Attivo, anche quest’anno, il Barocco Line che, con 16 collegamenti nei giorni festivi, permetterà di scoprire la Val di Noto e le sue perle, con fermate a Siracusa, Fontane Bianche, Avola, Noto, Pozzallo, Scicli, Modica, Ragusa, Donnafugata con servizi anche a bordo dei nuovi treni Blues. Nei giorni feriali disponibile un nuovo collegamento ad arricchire l’offerta della Sicilia sud-orientale. “Un traguardo e una grande opportunità quella della fermata ad Avola che ho fortemente sostenuto e ottenuto da deputato regionale per ampliare l’offerta turistica e i servizi ferroviari della nostra città.“ Così afferma Rossa Cannata, sindaco di Avola e continua asserendo che  la sua amministrazione, a breve, affiancherà  alla discesa dal treno nuovi collegamenti sostenibili per offrire al viaggiatore un’offerta turistica più attrattiva e completa in città 

Visite: 529
0
“Verità fai-da-te. Il pensiero critico argine alla disinformazione”: domenica 11 giugno alle ore 12:30 nello Spazio Monsù

Un fenomeno tanto antico quanto a lungo - e colpevolmente - sottovalutato, considerato a volte poco più che un modo divertente (il termine bufala, istintivamente, non lascia trasparire inquietudine) per raccontare la quotidianità.
La disinformazione é, invece, un fenomeno complesso, é un vero e proprio “sistema” votato a diffondere una percezione alterata della realtà e, come tale, richiede un approccio analitico e di studio adeguato e non circoscritto alla singola fake news.
Su questo converseranno domenica 11 giugno alle ore 12:30 nello Spazio Monsù, in uno degli appuntamenti extra di Una Marina di Libri, il giornalista siracusano Aldo Mantineo e il direttore artistico di Una Marina di Libri Gaetano Savatteri.
Al centro il piccolo saggio “Verità fai-da-te. Il pensiero critico argine alla disinformazione” (Melino Nerella, 2022) scritto da Aldo Mantineo che ha dedicato diversi lavori ai temi del contrasto alla disinformazione e ai fondamenti della deontologia professionale nel panorama dell’informazione in rapidissima evoluzione.

Visite: 357
0
Vai all'inizio della pagina