R.S.A. Radio Sicilia

Gruppo Marescalco Editore

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.
  • Accesso
    Login Modulo Login

Cronaca

Giovedì 15 giugno, conferenza stampa di presentazione del Festival del Pesce Azzurro e del Thunnus Thynnus Fest

Marzamemi tra tonno rosso e pesce azzurro, nella quarta settimana di giugno. Mercoledì 21 e giovedì 22 saranno i giorni di Thunnus Thynnus Fest, I edizione. Da venerdì 23 a domenica 25 giugno, sarà tempo del Festival del Pesce Azzurro, IX edizione. La doppia kermesse che esalta figli prediletti del mare, sarà presentata ufficialmente in conferenza stampa giovedì 15 giugno alle ore 17.30 nel cortile della Tonnara di Marzamemi.
Interverranno Nino Campisi, presidente della Pro Loco di Marzamemi, Carmela Petralito, Sindaco del comune di Pachino, lo chef Alfio Visalli, presidente dell’associazione Blu Lab Academy, Roberta Romano, presidente dell’associazione Sinergie Mediterranee -ideatori del Thunnus Thynnus Fest- Giuseppe Argentino, responsabile dell’area cooking del Festival del Pesce Azzurro e Maurizio Rubbera, titolare dell’azienda Plasticonf Shop, partner della manifestazione con la linea green TusiBio. Saranno inoltre presenti, i rappresentanti della Federazione Italiana Cuochi e dell’Unione Regionale Cuochi Siciliani.
Sarà presentato il programma ufficiale e svelato il menù proposto all’interno dell’area food della Tonnara, realizzato con il coordinamento di Signorelli Catering. Seguirà un aperitivo offerto dal ristorante Cortile Arabo di Marzamemi riservato ai partecipanti alla conferenza stampa

Visite: 329
0

Inviato da il in Cronaca
Assolti perché il fatto non sussiste!

Si conclude a distanza di sei anni dai fatti il processo iscritto a carico di tre soggetti F.G. M.M. E F.G. tutti residenti ad Avola  e imputati.

F.M. denunciato er il reato di tentata rapina aggravata, commessa da più persone riunite (unitamente ad altri soggetti rimasti ignoti) e nonché del reato di avere denunciato il falso sul presunto furto subito della propria autovettura. 

Quanto a gli altri due imputati chiamati a rispondere del solo capo di imputazione del favoreggiamento nei confronti del primo imputato per avere anche loro denunciato falsamente il furto delle autovetture a loro in uso ma intestate al primo. 
A seguito del processo svoltosi avanti al tribunale collegiale di Siracusa, gli stessi sono stati assolti con formula piena atteso che il tribunale ha accolto in toto le doglianze, in fatto e in diritto, messe in evidenza dalla difesa di uno degli imputati rappresentata dall’avvocato Natale Vaccarisi (per il quale la Procura aveva richiesto la pena di anni 5 e mesi 4 di reclusione, mentre per gli altri due la pubblica accusa aveva richiesta sentenza di assoluzione) riqualificando il fatto in tentato furto (mancante però della querela necessaria oramai a seguito della riforma Cartabia) ed assolvendo perché il fatto non sussiste tutti gli imputati, difeso l’ultimo dall’avv Salvatrice Sarcia’

Visite: 387
0

Inviato da il in Cronaca
Addio al leader di Forza Italia

È morto poco fa all’ospedale San Raffaele di Milano Silvio Berlusconi, Il leader di Forza Italia e fondatore di Mediaset all’eta di 86 anni. Berlusconi era tornato al San Raffaele lo scorso venerdì, dopo un lungo ricovero — di 45 giorni — terminato poche settimane fa, a causa di una polmonite e di una forma di leucemia. In mattinata, il fratello Paolo e i figli erano accorsi in ospedale, dove già si trovava Marta Fascina. Con lui si chiude un’era politica!  Buon viaggio Presidente 

Visite: 667
0
“Verità fai-da-te. Il pensiero critico argine alla disinformazione”: domenica 11 giugno alle ore 12:30 nello Spazio Monsù

Un fenomeno tanto antico quanto a lungo - e colpevolmente - sottovalutato, considerato a volte poco più che un modo divertente (il termine bufala, istintivamente, non lascia trasparire inquietudine) per raccontare la quotidianità.
La disinformazione é, invece, un fenomeno complesso, é un vero e proprio “sistema” votato a diffondere una percezione alterata della realtà e, come tale, richiede un approccio analitico e di studio adeguato e non circoscritto alla singola fake news.
Su questo converseranno domenica 11 giugno alle ore 12:30 nello Spazio Monsù, in uno degli appuntamenti extra di Una Marina di Libri, il giornalista siracusano Aldo Mantineo e il direttore artistico di Una Marina di Libri Gaetano Savatteri.
Al centro il piccolo saggio “Verità fai-da-te. Il pensiero critico argine alla disinformazione” (Melino Nerella, 2022) scritto da Aldo Mantineo che ha dedicato diversi lavori ai temi del contrasto alla disinformazione e ai fondamenti della deontologia professionale nel panorama dell’informazione in rapidissima evoluzione.

Visite: 192
0
“Il Gattopardo”, dal 15 giugno l’allestimento del set in piazza Duomo

A partire da giovedì prossimo (15 giugno) inizieranno, in piazza Duomo, i lavori per l’allestimento del set della serie “Il Gattopardo”, la maxi produzione Netflix realizzata sul capolavoro di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Le riprese si svolgeranno dal 26 giugno all’1 luglio.
Ne dà notizia la Film Commission comunale, che sta collaborando con la Indiana Production nei rapporti con gli enti, le aziende e le maestranze locali e nella pianificazione di quanto necessario affinché tutto si svolga senza ostacoli.
La serie sarà trasmessa in 190 Paesi. Il set occuperà circa metà della piazza e sarà smontato entro l’8 luglio. La Film Commission confida «nella collaborazione e nella condivisione del progetto cinematografico internazionale da parte dei residenti, delle attività commerciali di piazza Duomo e delle vie limitrofe, dei settori dedicati ai turisti e ai loro tour in Ortigia nel periodo indicato».
Durante i giorni di riprese, l’accesso in piazza Duomo sarà regolamentato.

Visite: 346
0
Vai all'inizio della pagina