R.S.A. Radio Sicilia

Gruppo Marescalco Editore

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.
  • Accesso
    Login Modulo Login

NON SI ARRESTANO LE PARTENZE DI MIGRANTI NEL MEDITERRANEO, NONOSTANTE LE CONDIZIONI CLIMATICHE CRITICHE E IL MARE MOSSO.

Inviato da il in Cronaca
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 41
  • 0 Commenti
  • Iscriviti a questo post
  • Stampa

b2ap3_thumbnail_Cronaca.jpg

Non si arrestano le partenze di migranti nel Mediterraneo, nonostante le condizioni climatiche critiche e il mare mosso. Un peschereccio con circa 500 persone a bordo è stato soccorso dalle motovedette della Guardia costiera a circa 80 miglia dalle costa sudorientale della Sicilia.

Si è diretto nella serata dinieri dopo aver scartato il porto di Pozzallo per le avverse condizioni meteo. La cronaca continua a registrare un flusso massiccio dalle coste africane.

Ieri quattro persone sono morte e due sono disperse dopo essersi gettate in mare da un barchino in difficoltà. I recuperi sono stati fatti anche con unità più grandi, come il motopeschereccio di ieri. Le condizioni meteo hanno reso molto difficoltoso l’intervento. E il totale degli arrivi nel 2022 marcia ormai verso quota 100mila.

0

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Domenica, 27 Novembre 2022
Vai all'inizio della pagina