R.S.A. Radio Sicilia

Gruppo Marescalco Editore

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.
  • Accesso
    Login Modulo Login

50 anni in baracca. Mia moglie è malata e sogna di morire in una casa normale.

Inviato da il in Attualità
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 743
  • 0 Commenti
  • Iscriviti a questo post
  • Stampa

b2ap3_thumbnail_Attualit.jpg

Mia moglie sogna un mossu i casa prima di morire”
E così la signora è entrata e uscita dall’ospedale sempre su una sedia, perché fra quelle mura strette non riesce a passare neanche una lettiga.

Su quel letto, in una stanza umida e fredda, la signora sogna ancora di finire la sua vita in una casa vera e calda. Il marito invece è disilluso: “Ci hanno preso per i fondelli”, dice riferendosi a politici e amministratori che hanno promesso tante volte di tirarli fuori dalle baracche.

“1.350€ di luce per una baracca con 4 lampadine”
Una moglie allettata e un tetto che rischia di crollare sulla sua testa. Il soffitto della cucina si è incurvato negli anni, è pieno d’acqua e spesso piove sul tavolo. Ma i soldi sono pochi in casa e bisogna scegliere fra i lavori per sistemarlo o mangiare e acquistare le medicine. Poi ci sono le ultime bollette che hanno messo in ginocchio il signor D’Angelo. “Più di 1.350€ negli ultimi 8 mesi. Ma come fanno ad arrivarmi queste cifre in una baracca con 4 lampadine?”, domanda esasperato.

                                                                      b2ap3_thumbnail_KARTFESTE11.jpg

0

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Giovedì, 13 Giugno 2024
Vai all'inizio della pagina