R.S.A. Radio Sicilia

Gruppo Marescalco Editore

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.
  • Accesso
    Login Modulo Login

Caro affitti, Spada: “Il diritto allo studio non è una barzelletta. Dal ministro Valditara battute sulla pelle dei giovani”

Inviato da il in Politica
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 507
  • 0 Commenti
  • Iscriviti a questo post
  • Stampa

“Il diritto allo studio è un principio costituzionale fondamentale per gli studenti italiani ma purtroppo, troppo spesso, ci troviamo ad affrontare questo tema con battute superficiali e senza alcuna utilità”.

Così Tiziano Spada, deputato regionale del Pd, sulle affermazioni del ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara, riguardo al caro affitti e alla scelta degli studenti di frequentare le città di centrosinistra.

Affermazioni giudicate “offensive e fuori luogo” dal parlamentare regionale Spada, il quale commenta che se il ministro avesse espresso tali pensieri seriamente, avrebbe fatto luce sulle sue vere intenzioni politiche.

“È assurdo pensare che si possa rispondere a un problema così serio con una battuta stupida - aggiunge Spada - eppure questo accade ogni giorno. Gli studenti italiani hanno bisogno di soluzioni reali e concrete, non di battute che non risolvono nulla e dimostrano solo l'incompetenza di coloro che le fanno. Il diritto allo studio non è un argomento da prendere alla leggera ma purtroppo sembra che alcune persone non lo capiscano. Se vogliamo migliorare l'istruzione in Italia, dobbiamo iniziare ad affrontare questo problema in modo serio e competente”.

A detta del deputato regionale, infatti, “gli studenti italiani hanno bisogno di un sistema educativo che li supporti e li prepari per il futuro. Serve un impegno concreto per migliorare la qualità dell'istruzione e garantire a tutti gli studenti il diritto di accedere a essa”.

“Il diritto allo studio - conclude Spada - è insomma un tema troppo importante per essere affrontato con battute superficiali e dobbiamo tutti impegnarci al fine di garantire agli studenti un futuro migliore attraverso un sistema educativo di qualità e accessibile a tutti”.

0

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Giovedì, 23 Maggio 2024
Vai all'inizio della pagina