R.S.A. Radio Sicilia

Gruppo Marescalco Editore

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.
  • Accesso
    Login Modulo Login

SPARATORIA DI S. ALFIO: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA INDIZIATO

Inviato da il in Cronaca
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 509
  • 0 Commenti
  • Iscriviti a questo post
  • Stampa

In data 23 maggio 2023, la Polizia di Stato ha eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, nei confronti di un lentinese di 19 anni, già noto alle forze dell’ordine, gravemente indiziato del reato di tentato omicidio.
Le indagini, svolte dagli investigatori del Commissariato di P.S. di Lentini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Siracusa, sono scaturite la notte del 12 maggio scorso, quando, nel corso dei festeggiamenti in onore di S. Alfio, a seguito di una lite per futili motivi, il soggetto si era reso responsabile del ferimento, a colpi di arma da fuoco, di un trentenne, dandosi poi alla fuga e rendendosi irreperibile.
Le attività di indagine immediatamente avviate, anche con l’ausilio di intercettazioni e pedinamenti, consentivano di ricostruire la dinamica dei fatti ed identificare l’autore del grave reato, il quale, dopo avere tentato per giorni di sottrarsi alla cattura, in data odierna veniva rintracciato ed arrestato in esecuzione del provvedimenti emesso dall’Autorità Giudiziaria.
Dopo la cattura, il soggetto, che dovrà rispondere dei reati di tentato omicidio, detenzione e porto illegale di armi, è stato condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

0

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Giovedì, 23 Maggio 2024
Vai all'inizio della pagina